25 NOVEMBRE - 06 GENNAIO

NATALE IN ALSAZIA

-  Alsazia -

 Scoprite il Natale in Alsazia: il Natale più meraviglioso che ci sia! Informazioni pratiche su tutti i mercatini di Natale in Alsazia: Strasburgo, Colmar, Mulhouse, villaggi dei vigneti...

A partire da fine dicembre, l'Alsazia vi dà appuntamento in un regno di fiaba! Da Santa Caterina, 25 novembre, fino all'Epifania, 6 gennaio, l'Alsazia si veste degli ornamenti più maestosi per celebrare la più bella delle feste: il Natale.

 

Oltre cento mercatini di Natale, dislocati in tutta la regione, vi faranno vivere l'atmosfera unica del Natale in Alsazia. Nel programma della vostra visita non possono mancare: città decorate con mille luci, mercatini golosi dove assaggiare piccole e dolci specialità, mercatini artigianali dove scoprire il know-how artigianale...

 

Ma resterete sbigottiti anche davanti al grande albero di Natale di Strasburgo, il più grande d'Europa, inoltre farete la gioia dei vostri piccini portandoli al mercatino dei piccoli di Colmar e avrete di che raccontare quando avrete visto le decorazioni originali delle stoffe di  Mulhouse ! Senza contare tutti i piccoli paesi alsaziani che si vestono a festa per tutto il periodo dell'Avvento. Ma l'elenco di tutte le manifestazioni culturali e di tutti gli eventi sarebbe troppo lungo. Per fare prima: venite a trovarci e a vivere un momento fuori dal tempo. È Natale in Alsazia.


Scoprite l'esperienza unica della magia del Natale in Alsazia...

A partire dal 25 novembre, giorno di Santa Caterina, fino al 6 gennaio, l'Alsazia festeggia il Natale. Sono più di trentacinque i mercatini di Natale dislocati in Alsazia e vi faranno assaporare un'atmosfera natalizia straordinaria. In programma: città decorate, mercatini golosi dove assaggiare piccole e dolci specialità, mercatini artigianali dove scoprire il know-how artigianale...

Il periodo di Natale in Alsazia implica anche una molteplicità di manifestazioni culturali, ludiche e tantissimi eventi... Durante tutto il periodo dell'Avvento, le animazioni si susseguono l'una all'altra:

  • il Corteo di San Nicola nelle città e nelle cittadine d'Alsazia;
  • le mostre di Natale;
  • laboratori creativi dove potrete confezionare oggetti decorativi e laboratori di cucina, per esercitare il vostro talento di cuochi raffinati;
  • le cantine vitivinicole, che accolgono i visitatori proponendo un programma di animazioni con degustazione dei vini d'Alsazia;
  • concerti di musica classica e corali; non perdetevi il festival delle "Noëlies" (tipici appuntamenti natalizi), che impreziosisce uno dei momenti più importanti del Natale alsaziano;
  • i mercatini natalizi di Colmar, Strasburgo, Mulhouse e delle cittadine più piccole;
  • fiaccolate o ancora passeggiate notturne.

7 PAESI DEL NATALE

IL PAESE DEI SAPORI DI NATALE: STRASBURGO

Da circa 500 anni, Strasburgo vive a dicembre in simbiosi con il suo mercatino di Natale. E’ nel 1570, sotto l’influenza del protestantesimo in lotta contro le stravaganti tradizioni cattoliche, che il «Christkindelsmärik » nasce per rimpiazzare il mercato di San Nicola. Il più antico mercatino di Natale si installa così, ogni anno, nel cuore di Strasburgo. Le strade pedonali situate attorno alla cattedrale, una delle più belle opere di stile gotico, esaltano i profumi di vino caldo, di dolciumi e di pasticceria speziata. Le vetrine, decorate e illuminate, ricordano anch’esse ai visitatori, le tradizioni gastronomiche della regione.

IL PAESE DEI CANTI E DELLE STOFFE DI NATALE: BALLON DES VOSGES, MULHOUSE, THANN, SAINT-LOUIS, ALTKIRCH E IL SUNDGAU

Non è un caso che questa regione del sud dell’Alsazia valorizzi le stoffe. Mulhouse, un tempo chiamata la Manchester francese, possedeva infatti delle importanti industrie tessili. Tutto inizia nel 1746 quando degli imprenditori fondano una manifattura di tela indiana. I famosi tessuti con i motivi tipici dell’Estremo Oriente decretano il successo della città. Da allora il commercio si svilupperà con l’importazione del cotone dal medio Oriente e dalla Luisiana e la tessitura nelle vallate di Vosgi.

 

Simbolo del suo passato industriale, la stoffa è ora presente sui mercatini di Natale, sulle facciate della cattedrale di Mulhouse, al Musée de l’Impression sur Etoffes… Ma il Paese delle Stoffe è anche quello dei Canti : corali, gruppi vocali e strumentali, concerti dell’Avvento e canti collettivi vi faranno vivere la tradizione del Natale in Alsazia.

IL PAESE DEGLI ALBERI DI NATALE: SELESTAT, OBERNAI, ROSHEIM, GRENDELBRUCHE, BARR, MOLSHEIM, ERSTEIN 

Il Paese degli Alberi di Natale si trova nel cuore dell’Alsazia, in prossimità di importanti località turistiche. Sempreverde, l’abete merita il soprannome di « re delle foreste ». La storia del suo uso come elemento di decorazione risale al XVI secolo. A Sélestat, la Bibliothèque Humaniste conserva d’altra parte la prima menzione scritta di vendita di abeti di Natale, nel 1521. Da allora, l’abete illumina tutto il periodo di Natale, accogliendo attorno a sé delle tradizioni sempre vive.

IL PAESE DELLE LUCI DI NATALE: SAVERNE, WANGENBOURG, MARMOUTIER, LA PETITE PIERRE, WASSELONE, INGWILLER, BOUXWILLER...

Il Paese delle Luci di Natale, che comprende località di mezza montagna è attraversato dal Parco Naturale Regionale de Vosgi del Nord. E’ anche la zona della leggenda di Christkindel, (Gesù Bambino), simbolo della luce ! Dalla fine del mese di novembre, città e villaggi risplendono di mille luci. Dallo sfavillio delle vetrerie di Wingen-sur-Moder alle finestre illuminate di Wangenbourg-Engenthal, è qui che si sprigiona con fulgore tutta la luce sacra del Natale.

IL PAESE DELLE STELLE DI NATALE: COLMAR, KAYSERSBERG, EGUISHEIM, TURCKEIM, MUNSTER, RIQUEWIHR, RIBEAUVILLE', NEUF-BRISACH

Fra famosi vigneti e villaggi fortificati, il Paese delle Stelle di Natale svela tutta la maestosità delle valli dei Vosgi. E’ anche la patria di Hansi, celebre illustratore e creatore di quei piccoli alsaziani in costume tradizionale che hanno fatto il giro del mondo... Per gli appassionati di passeggiate sugli sci o sulle racchette, le vicine alture dei Vosgi offrono spazi dove ci si può rigenerare nel cuore della natura. Stelle delle città o stelle delle nevi : il Paese delle Stelle porta bene il suo nome.

IL PAESE DEI MISTERI

Il Paese di Hans Trapp, cugino del celebre Père Fouettard, è accanto alla vasta e misteriosa foresta di Haguenau. E’ una zona fantastica nel cuore di una regione ricca di valli con villaggi dalle case in stile tradizionale, come Seebach, Hoffen o Hunspach, classificati fra i più belli di Francia. E’ anche il Paese dei vasai artigianali : ceramiche invetriate a Soufflenheim e gres al sale a Betschdorf. Anche la storia ha lasciato molte tracce : si scoprono le vestigia di castelli fortificati come quello di Fleckenstein che fu uno dei più importanti della regione e al quale sono legate le leggende dei Giganti.

IL PAESE DELLE VEGLIE DI NATALE ALL'ECOMUSEO D'ALSAZIA

Vero e proprio museo vivente che ripropone la vita alsaziana del XIX e XX secolo, l’Ecomuseo farà rivivere ai visitatori l’atmosfera intimista della preparazione delle veglie di Natale di un tempo. Attraverso dei cicli di animazioni, l’Ecomuseo ridà vita alle credenze, alle leggende e ai personaggi emblematici dell’Alsazia. In un villaggio ricostruito, l’ecomuseo raggruppa case tradizionali, mestieri di un tempo, laboratori artigianali ed esposizioni che meraviglieranno grandi e piccini.